GarageBand iPhone Download

Visite: 3478
“Contenuto articolo”[“Nascondi”]


GarageBand di Apple, dopo aver avuto un grande successo tra gli utenti di Mac e iPad, è finalmente disponibile anche per iPhone. Tramite GarageBand, è molto facile creare basi musicali senza essere degli esperti, soltanto sfruttando gli strumenti musicali automatici messi a disposizione dall'applicazione.

Basta avere un po' di orecchio e si possono creare dei brani di buon livello. Gli strumenti”Smart” aiutano i musicisti a creare brani completi, con chitarre, giri di basso, batteria ecc. mentre gli strumenti normali permettono ai musicisti più esperti di registrare un brano ovunque essi si trovino.

Chi ha un Macintosh a casa, può importare il lavoro fatto sul proprio computer per aggiungere gli ultimi ritocchi tramite GarageBand per Mac. L'applicazione per iPhone permette anche di registrare la propria voce tramite il microfono, per essere utilizzata poi come amplificatore per la propria chitarra elettrica. L'applicazione è universale e ci offre moltissime possibilità.

GarageBand iPhone

Apple con il rilascio del nuovo sistema operativo mobile iOS  ha rinnovato la suite di programma iLife. Per adeguarsi al nuovo stile le App di iPhoto, iMovie e GarageBand sono state completamente aggiornate. Si presenta con una nuova veste e un design semplificato.

L’applicazione ora consente di utilizzare fino a 32 tracce sui nuovi device di Apple, per arrangiare un brano e di utilizzare le proprie registrazioni audio per creare strumenti campionati. Ha una totale compatibilità con le App di terze parti grazie alla funzione Inter-App di iOS ed è stato aggiunto il pieno supporto ad AirDrop.

GarageBand Mac

I creativi e i musicisti sono sempre stati ben visti da Apple. GarageBand per Mac, offre tracce infinite, effetti, suoni può persino lavorare con gli strumenti Vst. È un software che se usato da mani giuste può dare risultati di altissimo livello, ed è ancora più notevole se si considera che il suo prezzo è circa 5 euro sul Mac Appstore.

In questo articolo vi spiego quello che serve per andare dall’inizio alla fine del percorso di una creazione musicale. Vedremo come far passare i nostri appunti da Memo Musicali a GarageBand iOS per aggiungere altri strumenti e come proseguire verso GarageBand su Mac OSX, o un altro editor audio, per lavorare seriamente.

GarageBand iPad

Con la nuova app GarageBand e Memo Musicali, iPad diventa ancora prezioso per chi fa musica e il percorso dall’idea al brano finito ora è più breve. Con la nuova edizione iOS,  è aggiornato e introduce le funzioni Live Loops e Drummer.

Live Loops

Live Loops consente di creare velocemente brani a partire da una serie di loop già pronti. Tramite la nuova funzione Live Loops potete costruire un’intera canzone in pochi istanti con dei “giri” già pronti. Si tratta di un elemento perfetto per chi non sa suonare uno strumento, mentre i musicisti esperti sapranno usare la funzione in base alle proprie esigenze.

Drummer

Drummer mette a vostra disposizione un “batterista virtuale” per realizzare accompagnamenti percussivi in pochi secondi. Drummer vi permette di creare una batteria convincente, invece di suonare lo strumento touch e ritoccare poi tutto a mano nel Piano roll, basta decidere semplicemente il tipo di ritmo, impostarlo e premere il pulsante di registrazione.

Le due funzioni sono molto divertenti da usare per chi non ha troppa dimestichezza con la musica, ma si rivelano utilissime per chi compone, soprattutto se si pensa alla seconda novità Memo musicali.

Memo Musicali

Memo musicali è la nuova app che trasforma iPad e iPhone è in un registratore portatile. È ben più raffinata rispetto alla tradizionale Memo vocali poiché è capace non solo di catturare al volo un’ispirazione suonata con chitarra ma anche di integrarla in automatico con una sezione ritmica di basso e batteria, rilevare gli accordi, si facilita così l’atto creativo, ma soprattutto rappresenta il primo passo verso la creazione di un brano completo.

Con Memo musicali quando si ha un’intuizione o un’idea, un’ispirazione, si può registrare tramite iPhone o iPad sull’app e poi trasferire la bozza su GarageBand Mac.

GarageBand Inter-app

La funzione Inter-app di GarageBand su IOS consente di registrare nell’applicazione un’esecuzione suonata con uno strumento generato da un’applicazione di terze parti compatibile. Installate prima di tutto l’app che vi interessa. Poi aprite, quindi andate nella schermata degli strumenti Touch e selezionate l’icona Inter-App. Nella schermata seguente scegliete lo strumento e apritelo. Ora potete suonare normalmente, l’esecuzione sarà registrata in app come una nuova traccia separata.

Download GarageBand

Download GarageBand su App Store, questa nuova versione consente di usare subito il pianoforte, le percussioni e la chitarra Smart, mentre la collezione completa si può scaricare a € 4,49. Consente inoltre di registrare la voce o qualsiasi altro suono utilizzando il microfono integrato e di sfruttare il campionatore integrato.

È inoltre possibile aggiungere più di 250 loop preregistrati che comprendono battute di percussioni, linea di basso, parti ritmiche e altri suoni. Grazie alla connessione Wi-Fi o Bluetooth, fino a tre utenti possono unirsi in una jam session dove suoni e registrazioni vengono sincronizzati tra tutti i dispositivi.

Guida GarageBand: creare e registrare un riff di chitarra

Nella schermata "i miei brani" tramite il pulsante + creiamo un nuovo brano. Adesso scorriamo tra tutti gli strumenti alla ricerca di "Smart Guitar", con cui possiamo creare un riff di chitarra anche se non sappiamo suonare nessuno strumento. L'applicazione ci propone vari tipi di chitarre: Acustica, Classica, Hard rock, Roots rock. Usando il pulsante a forma di freccia possiamo selezionare la chitarra che vogliamo scegliere. Ad esempio scegliamo la chitarra Roots rock.

garageband

Usiamo il pulsante a forma di manopola per accedere a qualche opzione aggiuntiva. Scegliamo un livello di autoplay, da 1 a 4, e assicuriamoci che l'interruttore sia su Chords. Scegliamo il giro di accordi, creando una sequenza con le linguette in basso.

Una volta che avremo trovato una sequenza di accordi soddisfacenti, possiamo premere il pulsante rosso Registra. Partirà il metronomo che introdurrà la registrazione: suoniamo la nostra sequenza di accordi correttamente e il riff di chitarra è pronto.

garageband

Un altro strumento interessante dell'applicazione per iPhone, è Sampler, tramite il quale possiamo campionare nuovi suoni registrati attraverso il microfono dell’iPhone, come un fischiettio, o un suono qualunque riprodotto dalla nostra voce da un oggetto, e poi aggiungerli al nostro brano.





ARTICOLI RECENTI

  • Giochi per iPhone e iPad
    24 Aug
    Sin da piccolini i bambini, mostrano un curioso interesse verso l’iPad e l'iPhone. I dispositivi Apple sono un formidabile strumento di svago e apprendimento con il quale..
  • Guide
    14 Dec
    Vediamo cos'é e come funziona il convertitore di musica iTunes Match, il servizio che Apple ha attivato in Italia, rendendo disponibili sui server iCloud tutti i vostri brani musicali. 
  • App iPhone
    14 Jul
    Fitnessitaly Personal Trainer è un’applicazione Apple ed Android completamente in italiano la quale può essere adoperata gratuitamente per 15 giorni;
  • Guide
    17 Dec
    Apple ci ha dato uno strumento completo per vedere, ritoccare condividere foto su iPad e iPhone: iPhoto per iOs, mantiene e semplifica le migliori caratteristiche del programma..