Girare e registrare video con iPhone

Visite: 8574
“Contenuto articolo”[“Nascondi”]


L’ultima versione iPhone è in grado di realizzare video full HD che hanno poco da invidiare ai video realizzati con le videocamere professionali. Con l’aggiornamento a iOS, Apple ha rilasciato l’applicazione iPhoto e aggiornato iMovie, per darci la possibilità di modificare, correggere e creare progetti creativi in mobilità. Con foto e video potremo, creare progetti con transizioni, ricorrendo all’applicazione iMovie che con l’ultimo aggiornamento supporta i filmati full HD a 1080p.

Dopo aver registrato un filmato, potremo usarlo per creare montaggi video da pubblicare sul Web, condividere con gli amici o visionarli a piena risoluzione su una Tv HD. Ci serviremo di un iPhone aggiornato, requisito fondamentale per installare iPhoto e iMovie, che possiamo scaricare gratis da AppStore. Con il vostro iPhone potete realizzare video a 1080p con il supporto di uno stabilizzatore d’immagine e la regolazione automatica di messa a fuoco ed esposizione.

Girare video con iPhone di ultima generazione

Con il vostro iPhone di ultima generazione, potete girare e registrare video di momenti indimenticabili, conserverete i vostri ricordi per sempre. Gli ultimi modelli del dispositivo Apple usano in modalità ripresa video, un sensore con 8 milioni di pixel. La risoluzione di 3.280 × 2.160, o 4K, è da molto tempo utilizzata anche da altri Smartphone non appartenenti alla casa di Cupertino, ma su iPhone acquista, per qualità e facilità d’uso un valore in più.

Immagini fluide, luminose, anche in condizioni di luce scarsa e non ottimale. Gli ultimi modelli di iPhone sono dotati di stabilizzatore elettronico, le versioni Plus sono addirittura fornite di stabilizzatore ottico.

Si può passare tramite le impostazioni da una risoluzione ad un’altra in modo molto semplice, le fasi di montaggio dei video registrati con iPhone, richiedono solo pochi minuti grazie all’app iMovie che è in grado di gestire flussi video anche pesanti come quelli caratterizzati dagli stream video a 4K. Tutto questo lavoro si può fare direttamente sullo Smartphone in modo che il risultato finale si potrà condividere sui social network con pochi e semplici tocchi. Registrare video con iPhone ad altissima risoluzione, montarlo con iMovie e condividerlo in un attimo su YouTube o su Facebook, il tutto senza dover usare un computer.

Nelle normali riprese video iPhone non teme confronti, così come nelle modalità speciali come Moviola e Time Lapse. In Moviola si possono impostare fino a 240 frame per secondo, per ottenere risultati davvero splendidi e una strabiliante fluidità di movimento anche in fase rallentata.

Fate attenzione alla risoluzione del video quando girate con l’iPhone

Se modificate la risoluzione di ripresa, per esempio passando da 1080p a quella 4K, avrete la conferma dell’avvenuto cambiamento direttamente nel pannello dei comandi dell’applicazione, questa funzione ti ricorda che il tuo video 4K occuperà molto spazio nella memoria dell’iPhone. Da considerare che un minuto di girato a questa risoluzione occupa 375 MB. Quindi fate bene i vostri calcoli in base alla capacità di memoria del vostro dispositivo.

Come impostare la risoluzione per girare video con iPhone

Per impostare la risoluzione più adatta alla ripresa apri Impostazioni seleziona > Foto e Fotocamera > Fotocamera > Registra video e spunta la voce desiderata, stando attento a leggere le utili note in basso nella finestra che danno una precisa indicazione dei MB occupati per minuto da ogni risoluzione.

Sono tre le modalità di ripresa video con iPhone

Le modalità di ripresa video con iPhone sono tre: Time Lapse, Moviola e Video. Per ogni situazione c’è una giusta ripresa, meglio esercitarsi con soggetti facili da riprendere prima di lanciarsi a riprese più professionali e difficoltose. Le potenzialità di ripresa sono incredibili, dalle differenti difficoltà, tutte da sperimentare.  Nella modalità Video puoi decidere di modificare i frame da 30 a 60 fps. Nella modalità Moviola, i due limiti sono 120 e 240 fps.

Flash in modalità di ripresa video

Durante la ripresa del video, come avviene quando si scattano le foto, il flash è sempre pronto anche in modalità di ripresa video a mettersi in funzione quando è necessario, quando cioè le condizioni di luce lo richiedono. In modalità Moviola, il flash è indispensabile per soggetti molto ravvicinati.

Dove vengono salvati i video girati con iPhone

I video girati con iPhone vengono salvati in una sottocartella della Galleria Foto, per esplorarli basta entrare nel pannello Album e selezionare Video. I video girati in modalità Moviola invece vengono salvati in un’altra cartella. Quando si importano i video all’interno dell’applicazione iMovie, per il montaggio video, si trova la galleria dei video girati e lo strumento base per iniziare a modificare la timeline.

Girare i video con iPhone, che, grazie al suo potente processore, può gestire due video allo stesso tempo e creare effetti picture-in-picture e split-screen, tutto ciò avviene senza più la necessità di usare il computer.

Ripresa video con iPhone

Per iniziare la ripresa video con l’ iPhone bisogna seguire questi semplici passaggi:

attivare la fotocamera: per aprire la fotocamera sull’ iPhone, abbiamo due possibilità. La prima è quella di toccare l’icona presente nella Home Screen. La seconda, serve quando lo schermo è bloccato: in questo caso basta effettuare un doppio tap sul tasto Home e poi toccare l’icona con la fotocamera accanto allo slide per sbloccarla ed attivarla.

A questo punto siamo pronti per la nostra ripresa video con iPhone. Inquadriamo la scena e tocchiamo qualsiasi persona o oggetto sullo schermo per regolare la messa a fuoco dell’esposizione automatica. Se, il soggetto è sfocato e un po’ scuro, basta un tocco per renderlo più nitido e più chiaro.

hdvideo_hero

Quando siamo pronti, possiamo iniziare a realizzare video in full HD con iPhone, per registrare premere il pulsante Rec. In alternativa possiamo avviare la ripresa premendo il pulsante fisico Volume + che rende tutto più naturale.

Per interrompere la ripresa basta di premere lo stesso pulsante. La funzione di stabilizzazione si attiva in automatico: non c’è alcun pulsante o opzione da abilitare. I video e le foto ripresi sono automaticamente salvati nel Rullino foto. Un minuto di ripresa in full HD a 1080p con iPhone occupa circa 175- 185 MB. I video realizzati possono essere tagliati(interagendo nella timeline in alto) se si vuole eliminare parti indesiderate ed eventualmente recuperare spazio sull’ iPhone.

Pubblicare il video su YouTube

Terminato il progetto, possiamo pubblicarlo su YouTube. Per pubblicare il video su YouTube realizzato, tocchiamo il pulsante di condivisione in basso e selezioniamo il servizio da usare, nel nostro caso YouTube. Inseriamo i dati di login e tocchiamo Accedi.

Nella finestra Condividi Progetto inseriamo il titolo, la descrizione e i tag. Scelta la dimensione di esportazione (quella migliore è HD), tocchiamo Condividi presente nell’angolo in alto a destra.





ARTICOLI RECENTI

  • Giochi per iPhone e iPad
    24 Aug
    Sin da piccolini i bambini, mostrano un curioso interesse verso l’iPad e l'iPhone. I dispositivi Apple sono un formidabile strumento di svago e apprendimento con il quale..
  • Guide
    14 Dec
    Vediamo cos'é e come funziona il convertitore di musica iTunes Match, il servizio che Apple ha attivato in Italia, rendendo disponibili sui server iCloud tutti i vostri brani musicali. 
  • App iPhone
    14 Jul
    Fitnessitaly Personal Trainer è un’applicazione Apple ed Android completamente in italiano la quale può essere adoperata gratuitamente per 15 giorni;
  • Guide
    17 Dec
    Apple ci ha dato uno strumento completo per vedere, ritoccare condividere foto su iPad e iPhone: iPhoto per iOs, mantiene e semplifica le migliori caratteristiche del programma..