Google Maps + Street View

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Con l'arrivo di iOS 6, la Google Maps era stata rimossa dall’App Store. Apple aveva sostituito sul sistema operativo mobile iOS 6 le Google Maps con l’applicazione Mappe realizzata dalla stessa Apple.

Le mappe di Apple

L’applicazione Mappe della casa di Cupertino per iOS 6, realizzata insieme a TomTom, tranne in Italia dove non presenta particolari problemi, nel resto del mondo è stata abbastanza criticata a causa di alcune imprecisioni e difetti, in quanto l’applicazione è ancora acerba, al punto che Tim Cook ha dovuto ufficialmente scusarsi. Le Mappe di Apple presentano alcuni errori come strade sbagliate o mancanti.

google-maps-per-iphone

Interamente ridisegnata, compreso Street View e navigatore vocale Google Maps torna sull'App Store, l'applicazione è universale e funziona anche da navigatore satellitare, visione 2D e 3D, istruzioni vocali e immagini ad alta definizione.

Nella nuova App Google Maps abbiamo un’interfaccia sviluppata per rendere la ricerca molto più facile e più veloce, con più spazio per la mappa e le indicazioni e per assicurare le massime prestazioni sui dispositivi di nuova generazione come iPhone 5 e iPad 4. Google Maps è disponibile su AppStore e si può scaricare gratuitamente.

Google Maps + Street View app universale per iPhone e iPad

L’applicazione Maps + Street View, è in formato universale per iPhone e per iPad ed è davvero molto semplice da utilizzare. Google Maps si aggiorna con tanti nuovi servizi: nuova interfaccia per iPad in HD e navigatore satellitare, si possono scoprire nuovi luoghi ed entrare all'interno di musei, centri commerciali e palazzi storici. Tramite il navigatore satellitare con indicazioni vocali, per raggiunge il luogo desiderato, basta digitare l'indirizzo nel campo di ricerca, saranno mostrati più percorsi alternativi che potremo scegliere per raggiungere la nostra meta. Toccato il percorso scelto, verranno mostrate le indicazioni dettagliate e potremo avviare la navigazione cliccando sul tasto Partenza.

google-maps-ipad

Basta toccare l’icona posizionata in alto a sinistra dello schermo per scegliere il provider delle mappe, in questo momento ci sono a disposizione le Google Maps e le Mappe di Apple. Per le Mappe di Google le funzioni sono quelle classiche: è possibile eseguire ricerche in tutto il mondo e riabilitare con le varie percentuali di zoom la vista standard, quella satellitare, la ibrida, e la nuova visualizzazione del terreno.

Questa nuova versione di Google Maps per iPad riprendere l'interfaccia a tutto schermo adottata anche su quella Web e ha introdotto numerose nuove funzioni che permettono all'utente oltre a trovare le strade per raggiungere le varie mete, anche a scoprire nuovi posti. I percorsi possono essere calcolati scegliendo oltre l'auto, anche i mezzi pubblici e le strade pedonali. Infatti, è in grado di dirci quali treni, autobus o metropolitana prendere con tanto di fermate e orari. Inoltre sa mostrarci i tragitti in bici e le informazioni sul traffico così da evitare gli ingorghi e trovare la strada più veloce.

Nella nuova sezione Esplora, si possono scoprire i migliori posti che ci sono in zona suddivisi per categorie. Posti dove poter mangiare, fare acquisti, divertirsi o dormire, con tanto di utili informazioni e recensioni degli utenti, orari di apertura e gallerie di immagini. Se si esegue l'accesso con l'ID di Google potremo memorizzare le nostre ricerche, i posti preferiti e richiamarli velocemente le volte successive.

Street View: esplorare le strade di una città a livello stradale a 360°

La caratteristica più importante è però la possibilità di attivare la funzione Street View per esplorare le strade di una città attraverso fotografie panoramiche scattate a livello della strada a 360°.

Questa funzione si attiva selezionando l’icona a forma di uomo e posizionandola nella zona della mappa che si vuole esplorare.

Con Maps + Street View si possono tracciare percorsi via GPS, ricercare luoghi tramite nomi e CAP che si possono salvare come luoghi preferiti direttamente sulla mappa.


Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.