AirPlay Mirroring e Apple Tv streaming

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Vediamo di capire come far funzionare AirPlay con il Mirroring per sfruttare la tecnologia Apple che consente di trasmettere audio e video con un’Apple tv in streaming e dispositivi compatibili. AirPlay è un protocollo sviluppato da Apple per trasmettere in streaming contenuti multimediali tramite la vostra rete Wi-Fi in maniera molto semplice senza nulla da configurare, nessun codice o indirizzo da digitare.

 La tecnologia disponibile è l’evoluzione del protocollo AirTunes, introdotto qualche anno fa, che però era limitato soltanto allo streaming audio. Dopo lo sviluppo di iOS 4.3, Il protocollo di comunicazione wireless è stato esteso ad app di terze parti e non più limitato al solo sistema operativo.

Come funziona la tecnologia AirPlay

AirPlay Mirroring

L’uso più comune della tecnologia AirPlay è il Mirroring ossia la duplicazione dello schermo, se si abbinano dispositivi come iPhone o iPad come trasmittente a una Apple TV come ricevente collegata al televisore di casa. In questa maniera si possono riprodurre in streaming foto e video sullo schermo della tv, senza bisogno di cavi, con la possibilità di sfruttare app di terze parti come Netflix, YouTube, Amazon Prime video per vedere sul televisore il film e le serie tv preferite.

Apple TV quarta generazione prezzo

Se intendete acquistare una Apple TV, attualmente in vendita troverete quelle di quarta con 1080p di risoluzione. Il prezzo varia € 379 e € 229, in base alla scelta del modello, se da 32GB o da 64 GB di memoria interna. Le Apple TV sono degli ottimi dispositivi senza particolari difetti congeniti, privi di elementi meccanici che si possono usurare, con una durata illimitata se tenuti con cura.

La differenza tra Apple TV di seconda e terza generazione con quelle di quarta generazione è che quest’ultima, accede a un proprio App Store dove scaricare app e giochi compatibili. Al contrario dei modelli precedenti che non avevano questa possibilità, le app erano bloccate e scelte direttamente da Apple.

A chi interessa soltanto la funzione AirPlay Mirroring, può acquistare una delle tante Apple TV di terza generazione e risparmiare, si può trovare in ottime condizioni al prezzo di circa € 70. A parte il telecomando meno raffinato e il processore meno performante, non si notano altre differenze importanti. Può essere addirittura buona anche una Apple TV di seconda generazione se ci si accontenta dell’uscita video HD a 720p.

Apple TV quarta generazione

Sistema audio compatibile AirPlay

Per trasmettere soltanto musica e non video, è meglio acquistare solo degli altoparlanti con sistema audio compatibile AirPlay in modo da ascoltare la musica in streaming con qualità e portata superiore al classico Bluetooth, sfruttando anche servizi on-line come Spotify e Deezer.

App che sono compatibili AirPlay

Le app che sono compatibili con AirPlay sono:

  • Facebook, i cui video possono essere riprodotti sul televisore con la tecnologia AirPlay, basta toccare l’icona dello schermo e scegliere l’opzione Apple TV e il nostro dispositivo iOS si trasformerà in un telecomando.
  • YouTube, da quale basta scegliere il video che si vuole guardare, toccare l’icona per scegliere di inviare lo streaming alla Apple Tv. Dal menu Qualità è possibile impostare lo streaming anche a 1080p sui video compatibili.
  • Netflix: l’app che permette di accedere al servizio di streaming video, offre supporto alla tecnologia AirPlay. L’Apple Tv integra già un client Netflix ma se preferite controllare tutto dall’iPhone o iPad, potete farlo dall’applicazione ufficiale.
  • Amazon Prime video: il servizio di streaming gestito da Amazon non ha ancora un’applicazione per la nuova Apple TV, l’unica soluzione è quella di usare l’app sull’iPhone o iPad e trasmettere lo streaming tramite AirPlay. Bisogna entrare in Setting> Streaming & Downloading per scegliere la qualità del flusso audio/video.


ARTICOLI RECENTI

  • 18 Nov
    L’app Juventus VR può essere installata sia su iPhone e iPad e su Smartphone e Tablet Android. Potrete seguire gli eventi in diretta streaming, essere aggiornati sugli eventi..
  • 05 Dec
    In questo articolo, sono selezionate, alcune tra le migliori e imperdibili app gratis per iPhone e per iPad, si possono scaricare direttamente da App Store.
  • 13 Dec
    Le suonerie dell’iPhone, ma anche i toni delle notifiche, dei messaggi ricevuti, quelli della posta inviata e così via, possono essere modificati e personalizzati. Grazie all’applicazione..
  • 18 May
    Oltre alle classiche app per ricette della cucina tradizionale, da App Store si possono scaricare gratis molte app di ricette per dolci, molto valide e utili. Tramite i dispositivi di Apple..

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.