App Facetime: come si usa e si fa una videochiamata con iPhone e iPad

L'app Facetime è disponibile su tutti i dispositivi portatili di Apple. E’ tramite Facetime che possiamo comunicare in videochiamata con il nostro iPad con chi possiede un iPhone, un iPod Touch un Mac o un MacBook.

FaceTime è un’app iOS molto facile da usare che ci consente di fare una videochiamata con iPhone e con iPad. Sin dalla sua prima apparizione, è risultata sempre molto funzionale e precisa, ma con iOS e con iPhone, la grafica di FaceTime è stata ridisegnata e risulta qualitativamente migliore.

L’immagine che riceviamo sul display del nostro iPhone ha un maggiore spazio grazie all’eliminazione della barra che si trovava a fondo pagina, sostituita con dei comandi fluttuanti.

Fotocamera iPhone

La fotocamera frontale di iPhone, con il suo nuovo sensore più preciso nella messa a fuoco, è in grado di catturare l’81% di luce in più rispetto a quello presente nei modelli precedenti, consentendo così videochiamate eccellenti.

Avremo immagini e video più luminosi e dettagliati, anche in condizioni di luce critiche. È stata migliorata la messa a fuoco che permette all'app FaceTime di reagire più rapidamente e con precisione agli spostamenti del soggetto e a diversi piani focali.

Videochiamata di gruppo con iPhone

L'app FaceTime consente di fare una videochiamata con iPhone anche solo audio, senza video, ed è stata introdotta la possibilità di fare videochiamate di gruppo.

facetime-ios-8 facetime-videochiamata-di-gruppo

Come si usa FaceTime per fare una videochiamata

  • Per usare FaceTime, dovete attivarlo e abbinarlo a un ID Apple. Da Impostazioni toccate la riga FaceTime e accedete alla pagina delle sue impostazioni.
  • Toccate il pulsante in modo che sia visibile il segnale verde.
  • Attivate anche Chiamate cellulare iPhone e, quando richiesto inserite il vostro ID Apple e la vostra password.
  • A questo punto segnalate da quali indirizzi email e numeri telefonici volete essere contattati da una videochiamata FaceTime.
  • Scorrete la pagina sino alla sezione ID Chiamate e selezionate gli indirizzi email e numeri di telefono che volete siano visibili al nostro contatto durante una videochiamata FaceTime.
  • Chiudete Impostazioni.
  • Per fare una videochiamata con iPhone aprite un contatto e cliccate l’icona con la videocamera presente sulla riga intitolata FaceTime.
  • Attendete che il vostro contatto accetti la videochiamata. Naturalmente potete fare videochiamate con iPhone solo con contatti che a loro volta hanno FaceTime.

impostazioni-facetime

Comandi FaceTime

Durante la videochiamata con l'app FaceTime, nell’area centrale del display del nostro iPhone saranno visualizzate le immagini che arrivano dal nostro contatto. Nella finestra piccola invece sarà visualizzata la nostra immagine, cioè quella che il nostro contatto vedrà.

Toccando il pulsante cambio fotocamera possiamo inviare al nostro contatto le immagini della fotocamera esterna e viceversa. Possiamo anche silenziare la videochiamata toccando il pulsante a forma di microfono e parlare senza che il nostro contatto possa ascoltare. Per finire la videochiamata, basta toccare l’icona rossa con il telefono.

Facetime app per iPad

Chi già conosce l’app Facetime, la troverà sul nuovo iPad, efficiente come al solito e migliorata, dalla qualità immensamente superiore di obiettivo e schermo, mentre chi la vede per la prima volta resterà incantato davanti alla fluidità, la nitidezza grafica e la facilità d’uso di Facetime.

La presenza di due videocamere è una novità già introdotta da Apple con il precedente modello iPad, anche se con qualche limite dovuto alla risoluzione poco esaltante. Nonostante ciò, Apple ha permesso di sperimentare un modo tutto nuovo di comunicare tra le persone avvalendoci delle possibilità offerte dallo schermo.

Con i nuovi iPad le cose sono migliorate enormemente, l’app che permette di gestire le video chiamate è sempre Facetime e non presenta particolari differenze rispetto alle edizioni precedenti. Il cambiamento sostanziale risulta la bellezza del display Retina, con prestazioni straordinarie così come la nuova videocamera.

Tutto ciò contribuisce ad avere una comunicazione video ad alta definizione dalla qualità sorprendente e che può contare sulla presenza dei due obiettivi, frontale e posteriore della videocamera, per dare ancora più versatilità alle nostre videochiamate.

ipad-facetime-video

La presenza di due obiettivi permette poi di sfruttare le videochiamate in modo molto creativo. Se ad esempio ci troviamo in un luogo splendido e interessante e di voler mostrarlo a qualcuno che ci interessa ma che non è con noi, basta effettuare la videochiamata e, una volta in contatto, premere il pulsante sullo schermo per attivare la videocamera posteriore.

È così che potremo rendere partecipi i nostri amici e mostrare loro tutto ciò che anche noi vediamo senza essere obbligati a voltare l’iPad e mentre si continua ad ascoltare la voce del nostro interlocutore che continuerà a guardarci in un riquadro dello schermo.

Come si usa l'app Facetime su iPad in tre passaggi

  • Per prima cosa abilitare le notifiche Push per Facetime nel menu delle Impostazioni. Attivando le notifiche Push di Facetime , questa stabilirà un collegamento diretto con il nostro iPad e ci segnalerà messaggi e altro, per esempio un commento che ci riguarda su Facebook anche quando non ci troviamo all’interno dell’applicazione. Un po’ come per il ricevimento di un SMS. Ora avviare Facetime e aggiungere un contatto con cui comunicare. Il nostro interlocutore dovrà disporre di un account su Facetime e a noi servirà il suo indirizzo di posta elettronica. Al termine facciamo un tocco sull’indirizzo.
  • Durante la conversazione il nostro contatto comparirà a schermo intero, mentre noi saremo visibili nel riquadro in alto a destra. È possibile personalizzare l’elenco dei contatti organizzandoli in preferiti e aggiungendo anche una foto di ognuno dei nostri amici. I comandi per l’uso di Facetime sono ridotti al minimo indispensabile.
  • Nella piccola barra in basso sono presenti soltanto tre pulsanti. Il primo a sinistra serve per escludere l’audio mentre quello al centro interrompe la chiamata. L’ultimo pulsante alterna la visuale tra i due obiettivi, è quello che dobbiamo prendere per attivare la videocamera posteriore e mostrare il luogo dove ci troviamo.
Contenuti Corrispondenti